Amsterdam in tre giorni

Foto di apertura: Olanda, Amsterdam, Rembrandtplein, Credits Vincenzo Collura, Aprile 2015

Innamorarsi di questa città è questione di poco tempo, bastano appena 3 giorni. L'innamoramento comincia appena lasciata piazza Dam, quando il frastuono dei turisti lascia spazio alla magia dei canali. E' uno di quei posti in cui bisognerebbe tornare periodicamente per vedere una nuova mostra, per andare a un concerto o anche solo per rivivere quell'innamoramento.

Ma veniamo a noi.

All'aeroporto prendete il treno che porta alla Central Station e da qui muovetevi a piedi o con il tram.

Il tram è il mezzo di trasporto più capillare e comodo, a parte i vostri piedi, su cui dopo il primo giorno difficilmente potrete continuare a contare in via esclusiva.

Cercate di prendere alloggio in centro, noi abbiamo dormito in zona Spui: a poca distanza da piazza Dam, servita dai principali tram e strategicamente centrale rispetto ai canali più belli. Evitate i grandi alberghi e indirizzatevi sui b&b o sugli appartamenti, è più economico e alcuni sono davvero deliziosi.

Il vostro itinerario dovrebbe prevedere prima una visita completa al centro città e poi la visita delle altre parti della città, muovendovi in modo circolare verso nord, ovest , sud ed est, ossia:

Centro > Jordaan > Vondelpark / Quartiere dei musei > Cintura dei canali meridionali / Zuid > Nieuwmarkt > Porto > Plantage

ITINERARIO

Zona Nome Descrizione Ingresso Nota bene Dove mangiare
Centro Begijnhof E' un cortile ricco di storia e di suggestioni. Ha due ingressi e contiene due chiese non sempre aperte. libero  

Hoppe

Bruin café tra i più famosi(pub tradizionale con sabbia a terra, candele e pareti in legno)

Le pain quotidien

Buona la colazione o uno spuntino

 

Centro Nationaal Monument E' il monumento ai caduti in piazza Dam all'aperto  

Wynand Fockink

Il tempio del gin locale, jenever, immancabile. Shop proprio accanto

 

Centro Palazzo Reale Se avete visto la Reggia di Caserta, potete evitarlo a pagamento lunedì chiuso

Gartine

Ambiente piacevole e buona cucina, prenotate anche per pranzo o uno spuntino oppure restate fuori

 

Centro Nieuwe Kerk Chiesa reale ora spazio espositivo a pagamento    
Jordaan Westerkerk Chiesa protestante con campanile visitabile

libero la chiesa

a pagamento il campanile

chiusa sabato e domenica

campanile chiuso domenica

 
Jordaan Anna Frank huis La vera casa rifugio della piccola e indimenticabile ebrea a pagamento per evitare la lunga fila, comprate i biglietti online

Cafè 't Smalle

E'un bruin café con tavoli sul canale. Cucina da pub, ottime le birre anche estere

Jordaan Stedelijk Museum Bureau Amsterdam Piccola sala espositiva del "vero" museo a Vondelpark libero lunedì chiuso  
Jordaan Negen Straatjes Sono le 9 deliziose strade a cavallo tra i quattro canali più belli: Prinsensgracht, Keizergracht, Herengracht e Singel. Partite da Reestraat e proseguite a zig zag fino a Wijde Heist all'aperto cercate di resistere allo shopping sfrenato!

Pancakes!

E' un posto delizioso con centinaia di varianti di focaccine dolci e salate. Piaceranno anche agli scettici! Nei we Lunga fila per entrare

Meat West

Ristorante elegante con buona cucina, inserito nella Foodhallen, piena di stands dove bere e mangiare anche cucina etnica, Imperdibile

Vondelpark Stadsschouwburg E' il teatro cittadino    

Cafè Americain Sia caffè che ristorante elegante, gli interni art decò sono fantastici e la qualità di buon livello

Vondelpark Van Gogh Museum Visita imperdibile, riservate almeno 3 ore. Shop esagerato a pagamento

per evitare la lunga fila, comprate i biglietti online possibilmente per il venerdì, aperto fino alle 22.00

 
Vondelpark Rijksmuseum Museo di arte nazionale con capolavori di Rembrandt e Vermeer a pagamento

per evitare la lunga fila, comprate i biglietti online

All'aeroporto di Schipol c'era una sala del museo a ingresso libero, controllate se è stata riaperta

 
Vondelpark Stedelijk Museum Museo di arte moderna con capolavori di Matisse, Monet, Picasso a pagamento Visite guidate gratuite  
Vondelpark Museum Shop in Museinplein Il regno dei gadgets d'artista, alcuni davvero di cattivo gusto libero    
  Spiegel Quartiere dell'antiquariato ebraico: favoloso all'aperto    
Zuid Ansa Dorata Quartiere borghese dalle case meravigliose all'aperto    
Zuid Kattenkabinet Museo del gatto a pagamento Comprate il poster con il logo del museo  
Zuid Bloemenmarkt Mercato dei fiori libero Aperto anche il pomeriggio  
Zuid Rembrandtplein Piazza dedicata al maestro, piuttosto caotica, vale la visita per le 22 statue dei personaggi di un quadro di Rembrandt e i magnifici alberi di orchidea all'aperto    
Zuid Reguliersgraacht Il canale dei 7 ponti, da non perdere all'aperto  

Le Zinc... et le Autres

Ristorante francese elegante, attenti al conto

Zuid Utrechtstraat E' la nostra strada preferita, percorretela e sentirete la gezelligheid, la tipica atmosfera olandese all'aperto  

Kaldi

Sala da tè e da caffé con ottimi dolci; shop fornito in fondo

Zuid Amstelsluizen Le chiuse del 1600, imponenti all'aperto    
Zuid Magere Brug Il ponte magro, ormai allargato all'aperto    
Zuid Blauwbrug Il ponte blu, un po' caotico all'aperto    
Nieuwmarkt Stopera / NAP L'opera cittadina, all'ingresso est c'è il Display NAP per vedere il livello del mare      
Nieuwmarkt Groenburgwal Dicono la vista dei canali più bella della città all'aperto    
Nieuwmarkt Rembrandthuis Casa-studio del maestro, se vi piace il genere a pagamento per evitare la lunga fila, comprate i biglietti online  
Nieuwmarkt Zuiderkerk La chiesa meridionale ora riservata ad eventi privati    

Cafè Bern

Ottima la fonduta di formaggio

Nieuwmarkt Waag Fu porta cittadina e pesa pubblica, oggi è un caffé! Rimane suggestiva all'aperto    
Centro / Nieuwmarkt Oude Kerk

Come molte altre chiese, non è solo o più una chiesa: la domenica alle 11.00 c'è la messa, per il resto è luogo di eventi. E' l'edificio più antico della città, del 1300

 

a pagamento    
Nieuwmarkt Scheepvaarthuis Ora albergo di lusso, entrate a guardare      
Porto / Nord Traghetto Buiksloterweg verso EYE Dietro la Central Station, vi porterà al Film Institute libero  

Marius

Cucina semplice e menù con poche protate. Da Spui tram 5, poi 3: vale il viaggio

 

Porto Centrale Bibliotheek Amsterdam E' proprio una biblioteca, ma è anche un belvedere sul mare dalla posizione invidiabile libero    
Porto NEMO Museo della scienza e della tecnologia, opera di Renzo Piano a pagamento    
Porto ARCAM Fondazione per l'architettura libero    
Plantage Entrepotdok Ex magazzini mercantili del 1800 ora riconvertiti, ideali per una passeggiata vicino all'acqua all'aperto    
Plantage Wertheimpark / Auschwitz Memorial Per non dimenticare all'aperto    

Foto: Olanda, Amsterdam, Rembrandtplein, Credits Vincenzo Collura, Aprile 2015

Fatto l'itinerario, ora pensiamo al portafoglio e stiliamo un primo Budget di spesa*.

  

Trasporti

Volo: 300 € cad.

Treno aeroporto: 5 € cad.

Tram: 3 € cad. oppure tessera giornaliera: 8 € cad.

Noleggio bici: 13 € al giorno cad.

Alloggio

(b&b in camera doppia)

70 € per notte cad.
Pasti

colazione: 5-7 € cad.

pranzo: 13 € cad.

cena: 35-45 cad.

Musei e visite

Musei: 17 € cad.

Chiese: 7 € cad.

Totale

* n.b. dati aggiornati a marzo 2015

Circa 600 €

Fai ti tuoi conti in base all'itinerario scelto oppure te lo facciamo noi!

Siti utili

http://shop.lonelyplanet.com/the-netherlands/amsterdam-city-guide

http://www.expedia.it

http://www.mnque.com

http://www.vangoghmuseum.nl

Vuoi il tuo itinerario personalizzato? Ti occorrono info pratiche sui vari punti di interesse? Vuoi preparare il tuo budget di viaggio? Contattaci via email all'indirizzo giomattino@yahoo.it.

Foto: Olanda, Amsterdam, Credits Vincenzo Collura, Aprile 2015