Blues napoletano al Big Mama

Big Mama, vicolo San Francesco a Ripa n. 18, Roma

22 aprile 2016, ore 22.30

L'evento è prossimo, quindi meglio dirvelo subito: tornano al Big Mama a Trastevere i bravissimi musicisti che compongono il gruppo dei Blue Stuff. A chi piace il blues e a chi piace la cultura napoletana non sfuggirà l'occasione. Meglio prenotare un tavolino sul sito del locale (ingresso con tessera annuale al costo di 10 € a persona).

Estratto dal sito del locale: "I BLUE STUFF nascono a Napoli nel 1982, grazie all’iniziativa di Mario “Blue Train” Insenga, già animatore di un precedente progetto musicale che aveva dato vita ai Blue Box. Sin dall’inizio la band si caratterizza come una sanguigna blues band... Sul finire del 1991 nasce le collaborazione con Joe Sarnataro, ovvero l’alter ego blues di Edoardo Bennato. Nasce così il disco “E’ Asciuto Pazzo ‘O Padrone”, colonna sonora di un musical e con un lungo tour europeo. Nel 1994 a esce “L’Acqua e’ Poca” per la Sony, nel 1999 “Roba Blues” per la Cheyenne Records che pubblica anche l’ultimo lavoro “Altra Gente, Altro Blues” un nuovo CD che vede – tra gli altri – la partecipazione del polistrumentista partenopeo DANIELE SEPE. Il disco, che contiene 11 tracce originali,è una ulteriore testimonianza della capacità di questa band di saper comporre e suonare brani propri, affiancando al blues il dialetto napoletano, senza perdere il carattere dominante di questa musica."

http://www.bigmama.it/blue-stuff

http://www.bluestuff.it/video.html

https://www.youtube.com/watch?v=auslm_aT2JU#action=share

www.google.it