Terrestrismo di Gastone Primon, il turbinio primoniano della materia

Marino (RM), 5 - 27 settembre 2015

Ci piace Primon perché si commuove davanti alle sue opere. Ci piace perché è un maestro schietto, un veneto d'antan, che ha dedicato la sua vita all'arte, all'insegnamento, alla ricerca. Il frutto maturo della sua ricerca è la mostra inaugurata a Marino il 5 settembre, in cui i legni combusti baciano le tele grezze, le argille si uniscono alle terre colorate, in una danza di bronzo e smalti. Sono opere da guardare con attenzione, per capire come sono fatte, quali materiali il maestro è riuscito a scovare e come li ha mescolati nell'eterna alchimia dell'arte. Sembrano lontani i suoi esordi di ceramista, ma il maestro non li rinnega: è la sua storia. E' partito da lì per arrivare all'arte indefinibile di oggi.

http://rogallery.com/Primon_Gastone/primon-biography.html

http://nazariopardini.blogspot.it/2015/09/franco-campegiani-mostra-dello-scultore.html

Museo civico Umberto Mastroianni, Largo Jacopa de'Settesoli, Marino (RM)

www.google.it